5 ragioni per inserire i semi di canapa nella dieta

ACIDI GRASSI DEL BENESSERE: I semi di canapa contengono gli acidi grassi omega 6 e omega 3, in grado di avere un’azione protettiva sul sistema cardiocircolatorio, immunitario e nervoso. Sono presenti anche la lecitina e altri fitonutrienti, utili per regolare il metabolismo dei grassi.

A COSA FANNO BENE: I semi di canapa, avendo proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, prevengono patologie quali l’arteriosclerosi, malattie cardiovascolari, colesterolo, artrosi, asma, sinusite, tracheite e altri disturbi alle vie respiratorie, oltre a eczemi e acne.

PROTEICI: I semi di canapa sono un alimento proteico e contengono tutti gli aminoacidi essenziali, fondamentali per il rinnovo cellulare. Sono molto utili per chi pratica sport.

SALI MINERALI IN QUANTITÀ: I semi di canapa sono ricchi di sali minerali, come come ferro, calcio, magnesio, potassio, fosforo, fondamentali per mantenere in salute l’organismo.

CON TANTE VITAMINE: I semi di canapa contengono preziose vitamine, fra cui le vitamine A, B1, B2, PP, C, e in particolare la vitamina E, dotata di proprietà antiossidanti. Un buon motivo per consumarli, il modo più semplice è quello di metterli nello yogurt a colazione al mattino.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti